Blog della Consulta Provinciale degli Studenti di Perugia

Archivio per la categoria ‘Eventi Istituzionali’

Memoria per il futuro – La CPS celebra la Giornata della Memoria


Giovedì 31 gennaio 2013, al Centro Congressi “A. Capitini” la Consulta Provinciale degli Studenti di Perugia (CPS) ha organizzato insieme alla Provincia di Perugia e all’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria un evento di commemorazione della Giornata della Memoria 2013. Numerose le scuole da tutta la provincia presenti con una delegazione di studenti, insieme ai rappresentanti della CPS e delle Istituzioni del territorio.
Un evento pensato per uscire fuori dalla solita formalità delle celebrazioni istituzionali e poter arrivare alla riflessione tramite quelle emozioni intense che solo l’arte può dare. Infatti, dopo i saluti istituzionali di Provincia e USR, al centro della giornata c’è stato lo spettacolo, elaborato dal laboratorio teatrale del Liceo Classico “A. Mariotti” di Perugia con l’associazione “Teatro di Sacco”, sulla poesia di B. Brecht “La crociata dei ragazzi”. Un momento di grande impatto che – dice Michelangelo Grilli, Presidente della CPS Perugia – “colpisce i sensi, passa per i sentimenti e infine suscita riflessione”; per un tema che gli attori diretti da Roberto Biselli hanno interpretato in chiave moderna, ancora più apprezzabile alla luce del successivo intervento di analisi storica del prof. Sandro Tiberini, docente di Storia e Filosofia che per anni nel territorio ha lavorato sul tema della Giornata della Memoria.
Poi si è dato spazio ad eventuali testimonianze dalle scuole: splendido contributo di riflessione poetica e letteraria è stato portato da Tommaso Scarponi, rappresentante degli studenti del Liceo Artistico “B. Di Betto” di Perugia. Il tutto si è concluso in musica con un piccolo ma apprezzatissimo concerto di musica ebraica “Klezmer”, con Umberto Ugoberti alla fisarmonica e Leonardo Minelli al sax soprano e tenore.

“Questa giornata è fondamentale perché è vero che noi giovani siamo il futuro, ma c’è bisogno di memoria per essere un futuro migliore – commenta Grilli – Questa è per noi l’occasione di cominciare un’operazione di rilancio della CPS, perché sia veramente sentita nelle vite degli studenti”.

..Vertice Nazionale sulla Legalità..


Ciao Ragazzi !!
Finalmente siamo tornati .. Come è andata questa pausa estiva..?? Speriamo bene.. Un pochino “peggio” per i ragazzi (i nostri colleghi) di Foggia che hanno organizzato questo splendido Vertice Nazionale sulla Legalità promosso dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia sul parere favorevole del Consiglio Nazionale dei Presidenti delle Consulte Italiane, presieduto dal Sottosegretario di Stato all’Interno On.le Alfredo Mantovano e tenutosi a Cerignola il 26 settembre 2011.
Accorsi moltissimi ospiti illustri: il Vice Capo della Polizia di Stato Pref. Francesco Cirillo, del Comandante Regionale dell’Arma dei Carabinieri Gen. Brig. Aldo Visone, del Procuratore Distrettuale Antimafia Antonio Laudati, del Sindaco di Cerignola Dott. Antonio Giannatempo, del Presidente della Provincia di Foggia On. Antonio Pepe e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Dott. Giuseppe De Sabato.
Hanno assistito ai lavori del Vertice le classi IV e V degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore di Cerignola: ‘N.Zingarelli’, ‘G.Pavoncelli’, ‘A. Einstein’, ‘D. Alighieri’, ‘A. Righi’.
Delegato a rappresentare la nostra CPS e il suo Coordinamento Regionale è stato ancora una volta Valerio Scotto (Rappresentante dell’IPSSART di Spoleto). L’evento è stato sposato, ancora una volta, dall’On. Presidente Giorgio Napolitano.
Il lavori si sono chiusi con la sottoscrizione di un documento finale posto anche alla firma dell’On.Mantovano.

Nave della Legalità ..Si salpaaa ..!!!



Nell’ambito del progetto “Il mondo che vorrei” promosso dal MIUR con la Fondazione Borsellino, la CPS di Perugia parteciperà alla Nave della Legalità 2011 con una manifestazione a Palermo contro tutte le forme di ILLEGALITA’. Impossibile, quindi non ricordare chi si è battuto contro questo tumore della società …
Stay connected per le news in tempo reale dalla Nave con partenza da Napoli .. (E le esclusive foto del corteo !!)

News dal Coordinamento Regionale


Ciao ragazzi, troppo tempo che non scriviamo sul blog.. Ieri ho partecipato all’ufficio di coordinamento regionale che si è tenuto presso il Ministero e ci sono alcune novitá che entreranno in vigore dal prossimo mandato.
Uno degli argomenti più trattati è stato quello dell’assegnazione dei fondi.
Altro progetto pronto a “salpare” è la NAVE DELLA LEGALITÁ che grazie alla delega del presidente Moscariello, mi vedrá protagonista impegnato tra Napoli e Palermo, nel panorama della LOTTA CONTRO QUALSIASI TIPO DI ILLEGALITÀ.. non solo delle mafie !!
Tutto sommato, un BELLISSIMO clima di confronto tra ragazzi, docenti referenti e istituzione che ancora una volta hanno ascoltato le proposte degli studenti impegnadosi a lavorare su queste.
In base ai progetti redatti durante i gruppi di commissione in CNPC sono stati effettuate le conferme di attuazione dei medesimi, che entreranno sempre in vigore nell’anno scolastico prossimo.
Ma la giornata dell’arte e della creativitá ..??

..VI ASPETTIAMO NUMEROSI A PERUGIA IL 27 maggio 2011..
Ricordate che la vostra Consulta cresce soprattutto grazie a voi quindi, LASCIATE SPAZIO ALLA VOSTRA CREATIVITÁ..!!!!!

Un caro saluto

Valerio Scotto

Consiglio Nazionale dei Presidenti di Consulta


Anche quest’anno la CPS di Perugia ha partecipato all’appuntamento più importante per le Consulte Provinciali degli Studenti quale è il Consiglio Nazionale dei Presidenti di Consulta che quest’anno si è tenuto a Napoli dal 21 al 24 marzo ’11 presso l’Hotel Continental. Un evento organizzato dal MIUR, dalla CPS di Napoli e dall’Ufficio di Coordinamento Regionale della Campania.

E’stata una bellissima esperienza sia dal punto di vista umano, sia da quello formale; un ragazzo per ogni provincia e un docente referente accompagnatore hanno unificato l’intero l’apparato scolastico nazionale per 4 giorni e si è avuta opportunità di confrontare idee, proposte e progetti.

Come sempre è dagli studenti che sono emerse le novità più innovative senza però sottovalutare l’importanza storica del nostro Paese e la salvaguardia dell’ambiente. I Presidenti si sono riuniti in Commissioni dopo la prima plenaria ed hanno prodotto molto materiale su cui sta già lavorando il Ministero.

Sono stati proposte ed approvate modifiche al DPR relative alla partecipazione studentesca; è stato proposto di innalzare il numero dei rappresentanti eletti nel Consiglio di Istituto così da formare un Consiglio paritetico, i Rappresentanti della Consulta sono eletti anche in Consiglio di Istituto (così da rafforzare l’importanza ed il ruolo che egli svolge).

La commissione ambiente invece si è occupata del nucleare su cui non si sono risparmiate delle polemiche e della sostenibilità sul tema dei rifiuti; è stata costruita e proposta una campagna informativa per gli studenti da divulgare nelle scuole.

Ma sui 150 anni dell’Unità d’Italia, non siamo mica rimasti impreparati !! Abbiamo creato un logo che in se stesso racchiude sia il ruolo della tessera “ioStudio”, sia i 150 anni di Unità sia un progetto con bandi di concorso e realizzazione di manifestazioni.

Abbiamo pensato di proporre 2 bandi di concorso: il primo per uno spot dove pubblicizzare le consulte, far capire a tutti gli studenti l’importanza di questa ricorrenza e promuovere un evento nazionale chiamato “Treno dell’Unità”; il secondo per i i manifesti e la cartellonistica di promozione sempre per l’evento “Treno dell’Unità”. Il “Treno dell’Unità” è un iniziativa nata per lanciare un messaggio anche da noi studenti; ci sembrava giusto festeggiare con un treno storico (senza comfort, proprio come si viaggiava negli anni dell’unificazione) questa ricorrenza importantissima toccando le capitali della storia d’Italia quali Torino, Firenze, Roma ed infine Napoli. A Napoli è stato quindi proposto un evento nazionale per aiutare gli studenti a metabolizzare questo messaggio.

In definitiva una 4 giorni ricca di occasioni, di proposte ma soprattutto di pensieri liberi che hanno come scopo “rendere la scuola più vicina agli studenti” cosa che negli ultimi anni l’istituzione nazionale non riesce a recepire. La scuola rimane comunque il crogiolo della vitalità dei giovani, della creatività e della promiscuità dei pensieri. Ringrazio il Presidente Elia Moscariello per avermi designato come Delegato per tutta la provincia e non nego che mi sono sentito onorato di rappresentare una regione che è sempre attiva e propositiva a tutte le iniziative che le vengono proposte.

Valerio Scotto

Video dei Lavori delle Consulte !!


La CPS di Perugia al Consiglio Nazionale dei Presidenti Napoli 21-24 marzo 2011


Valerio Scotto ha rappresentato la Consulta al Consiglio Nazionale partecipando attivamente alla Commissione sui 150Anni d’Italia.

notizie e immagini sono pubblicate sul Blog della CPS di Terni

cpsterni.wordpress.com