Blog della Consulta Provinciale degli Studenti di Perugia

Archivio per la categoria ‘Varie’

2012 in review


I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog.

Ecco un estratto:

The new Boeing 787 Dreamliner can carry about 250 passengers. This blog was viewed about 1.100 times in 2012. If it were a Dreamliner, it would take about 4 trips to carry that many people.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Concerto di Natale 2012 Sesta edizione.


In diretta dal Teatro Lyrick di Assisi alle ore 17:30. Concerto di Natale 2012 Sesta edizione. Ingresso su prenotazione 10/12/2012   Documento   Comunicazioni Eventi

Diretta web al seguente indirizzo: http://www.radiophonica.com/play2/medialive/index.php

A quell’indirizzo si apre un visore e per vedere la diretta bisogna premere il pulsante VIDEO ON AIR.

Lateralmente è possibile scrivere messaggi scegliendo tra facebook o twitter, naturalmente ognuno con il proprio account personale.


La sesta edizione del Concerto di Natale, organizzata dall’Ufficio Scolastico Regionale in collaborazione con la Fondazione S, Anna di Perugia ed il Comune di Assisi, si svolgerà nella splendida cornice del Teatro Lyrick di Assisi giovedì 13 dicembre 2012 alle ore 17,30.

Si alterneranno performance di vario genere che daranno visibilità alla ricchezza delle attività realizzate nelle scuole, nell’università e nei conservatori della nostra regione.

Saranno premiate, dall’USR e dalla Fondazione S.Anna, tre scuole che si sono distinte per attività e progetti particolarmente significativi; anche l’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell’Umbria consegnerà due borse di studio a studenti meritevoli che frequentano l’ultimo anno di istituti di istruzione superiore

Arte e creatività-Assisi2012


L’evento regionale dell’Arte e Creatività 2012 si è svolto ad Assisi tutti i video su YouTube

Auguri


Carissimi,
il 2012 è arrivato e la Nuova Consulta di Perugia si impegnerà al massimo.
Fateci sapere le inizitive che vorrete realizzare.

2011 in review


The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2011 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

A San Francisco cable car holds 60 people. This blog was viewed about 2.400 times in 2011. If it were a cable car, it would take about 40 trips to carry that many people.

Click here to see the complete report.

Candidatevi !!!!!


Ragazzi !! Entrare in consulta è semplicissimo .. Chiedete in segreteria le liste per candidarsi come rappresentante di Consulta, fatevi votare e DIVENTATE DEI NOSTRI.. La vostra consulta ha bisogno di voi per crescere..

BUONA FORTUNAAA !!

Iniziativa ENI-lingua inglese


iniziativa ENI-lingua inglese

Vi segnalo il sito
<a href="http://www.smartenglish.it&quot;

BUONE VACANZE


Carissimi,
si va tutti in vacanza, ma il blog è sempre attivo e quindi scrivete,scrivete scrivete e postate le più belle foto delle vacanze.
Ciao a tutti

..News dell’Estemporanea di Pittura..


Come potrete leggere, al seguito sono evidenziati tutti gli istituti che hanno partecipato all’estemporanea di pittura e i relativi vincitori !! 🙂 ..

Istituti Partecipanti

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

Istituto D’arte Bernardino Di Betto
Liceo Scientifico Alessi
Istituto Ipsia Cavour Marconi
Liceo Classico A. Mariotti
Geometri Leonardo Da Vinci – Foligno

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

Scuola Media Dante Alighieri Di Spoleto
Scuola Media S.Paolo
Scuola Media G.Pascoli

SCUOLE PRIMARIE

Montessori
Sc.Elementare Cenerente
Sc.Elementare Villaggio Kennedy
Sc.Elementare S.Mariano
Sc.Elementare Aldo Capitini

Vincitori

 CATEGORIA BAMBINI

CROCCHIONI MATILDE               – Scuola Elementare Cenerente
MENIGATTI ELISA                        – Scuola Media S.Paolo
MORI MARTINA                            – Scuola Elementare Montessori

CATEGORIA RAGAZZI

CACCIAVILLANI RICCARDO    – Scuola Media D.Alighieri (Spoleto)
SAVI GABRIELE                            – Geometri L. Da Vinci (Foligno)
VISCONTI ROBERTA                    – Istituto D’arte Bernardino Di Betto

CATEGORIA GRAFFITI

IPSIA Cavour Marconi
Istituto d’Arte Bernardino Di Betto  Classe 3^E
Scuola Media Dante Alighieri Di Spoleto  Classi 3^A e 3^B

… Che bella “Nave” !!!! :)


Inutile stare qui a fare la classica relazione sulla Nave della Legalità perchè è stata veramente una esperienza fantastica. 
Ero un po scettico, a dire la verità, ma “la Nave” è riuscita veramente a smuovere quelle corde che mai nessuno ha provato a toccare. Eravamo li, nell’Italia “governata” dai mafiosi, e, senza paura ragazzi Palermitani con ragazzi di tutt’Europa sono andati per le strade a volto scoperto a dire di NO, a ribellarsi contro questo sistema.. Dico Sicilia governata dalla mafia perchè i siciliani non sono gente mafiosa, anzi è gente che è stufa ma che non può ribellarsi. La testimonianza di ciò ci è stata data dalle molteplici persone che hanno appeso lenzuola bianche e bandiere italiane dai balconi tangenti il percorso del corteo, in memoria di “Due Italiani” (Falcone e Borsellino) come citava lo slogan, per concludersi sotto il celebre Albero Falcone. Sorpresa delle sorprese è stato Claudio Baglioni che si è esibito sotto l’Albero e ha contribuito a creare quel clima che da un lato ci dà rimorso e rancore, e dall’altro la forza di andare avanti in questa battaglia. Questo è stato il mio sentimento rispetto al Corteo partito dall’Aula Bunker: la cosa più emozionante a mio parere.
Sulla Nave è stata tenuta una Conferenza sulla Legalità la sera precedente all’arrivo a Palermo dove è stato proiettato un video creato dal MIUR in collaborazione con la Fondazione Falcone. A seguito di ciò ci sono state le domande degli studenti e dei Presidenti di Consulta a cui hanno risposto il vice-presidente di Confindustria il dott.Antonello Montante (che si è ribellato alla Mafia e vive sotto scorta) e Daniele Marannano del Comitato “Addio Pizzo”.
Sulle navi dopo la partenza sono state issate 2 gigantografie, una di Giovanni e una di Paolo. 
In conclusione un occasione promossa dalla Scuola, con la differenza che vale piu di 1000 lezioni frontali in classe. La cosa veramente fantastica è stata incontrare ragazzini della 1ªelementare accompagnati dai loro maestri partecipare con molto più interesse rispetto ai ragazzi più grandi.
Per le Consulte è stato un ulteriore banco di prova: il clima creatosi dal Consiglo Nazionale ha dato i suoi frutti tanto che dalla coesione che ci lega sono nate molte collaborazioni e progetti. Colgo l’occasione per lanciare l’ultimo saluto a tutti o ragazzi che perderanno la loro carica poichè sosterranno l’esame di stato e quindi (si spera) passeranno ai successivi gradi dell’istruzione o del lavoro.